Close

Scienza giuridica quattrocentesca. Itinerari di ricerca

18,00

  • Autore: Marchetto Giuliano
  • Anno: 2019
  • Città: Foligno
  • Editore: Il Formichiere
  • EAN: 9788831248198

Descrizione

Formato cm 21 x 15, 129 p., brossura con alette, prefazione di Diego Quaglioni

Il secolo XV, nella storia giuridica, occupa una posizione del tutto particolare. Fu il secolo che seguì la fioritura della grande scienza giuridica trecentesca e, al tempo stesso, il secolo dell’Umanesimo, della critica serrata condotta dai letterati umanisti alla scienza giuridica, della disputa delle arti. Tale combinazione di circostanze è all’origine di un diffuso pregiudizio storiografico secondo il quale i giuristi quattrocenteschi furono soltanto i prosecutori e, fondamentalmente, i ripetitori di una dottrina e di un metodo che attendevano di essere superati. Questo volume raccoglie i frutti di alcuni percorsi di ricerca, specificamente dedicati alla scienza giuridica del XV secolo, dai quali si spera possa emergere la peculiarità di una riflessione che svolse un ruolo fondamentale nel passaggio dalle opere della dottrina trecentesca alle novità del Cinquecento.

Giuliano Marchetto è professore associato di Storia del diritto medievale e moderno presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento, dove tiene i corsi di Storia del diritto medievale e moderno e di Storia del diritto internazionale. È autore di numerosi saggi sulla storia del matrimonio nella dottrina giuridica di diritto comune, sul diritto di guerra nella prima età moderna e sull’interpretazione giuridica nel Quattrocento. Ha inoltre offerto contributi al Dizionario Biografico degli Italiani, al Dizionario dei giuristi italiani e all’Encyclopedia of the Bible and Its Reception.

Additional Information

Weight 0.245 kg