Close

PDF Lino Di Lallo (a cura di), “ERNESTO FERRERO. Goethe, Kafka e Borges e la civile arte del tradurre”

10,00 

Descrizione

Quaderni di stretta brevità
A cura di Lino Di Lallo

148x210h mm, 44 pp., ill. a colori

Giuseppe MOSCATI recensisce il volume in “Senso della Repubblica”, a. XVII, n. 1, gennaio 2024, pag. 12.

in ricordo di Ernesto Ferrero: “Corriere della Sera”, 1° novembre 2023, pag. 36; “Il Sole 24 Ore”, 5 novembre 2023, pag. V.

L’autore vuole sottolineare in questo scritto il ruolo fondamentale del traduttore, per superare i naturali atteggiamenti inconsci di diffidenza razziali e politici che ci portano a vedere nello straniero il diverso, il nemico potenziale, perché stentiamo a capire che la pluralità che si confronta è ricchezza, sia in campo linguistico che in quello biologico.
In particolare l’autore studia due opere letterarie che fanno parte della nostra tradizione culturale occidentale: La metamorfosi di Kafka e I dolori del giovane Werther di Goethe. Nella prima si sofferma sulla traduzione del titolo che avrebbe dovuto essere La trasformazione, mentre con la seconda ci racconta alcuni particolari gustosi come gli interventi censori nei suoi confronti: la traduzione in italiano è stata stampata la prima volta in Svizzera perché l’arcivescovo di Milano ne aveva proibito la pubblicazione e il tipografo ha provato a inventarsi una soluzione per poter diffondere il volume. Con poco successo visto che le copie che arrivarono a Milano furono acquistate e distrutte dal clero. È per questo motivo che è impossibile trovare sul mercato antiquario una copia dell’edizione svizzera. Ma la storia non finisce qui.

Sergio Solmi, Quaderno di traduzioni.
Giorgio Caproni, Quaderno di traduzioni.
Eugenio Montale, Quaderno di traduzioni.
Ippolito Nievo, Quaderno di traduzioni.
Beppe Fenoglio, Quaderno di traduzioni.
Antonio Gramsci, Quaderno di traduzioni (1929-1932).

Non dimostrar gran maraviglia, o lettore, che:
Questo non è un quaderno di Bracciu de Fortibracci
Questo non è un quaderno di Betto di Fanuccio Para
Questo non è un quaderno di Fazio di Antonio Fazioli
Questo non è un quaderno di Cichulinu delli Michilotti
Questo non è un quaderno di Cesare Nicolao Bambacari
Questo non è un quaderno di Odorigo d’Andrea di Credi
Questo non è un quaderno di Ser Bartolo Neri di Rossiano
Questo non è un quaderno di Messer Consiglio de’ Cerchi
Questo non è un quaderno di Siginolfo Michelotti de Perosia
Questo non è un quaderno di Luca Tomassini di Ripatransone
Questo non è un quaderno del Massaio della Camera dell’Armi
Questo non è un quaderno di Lenzo di Genovese e dei suoi discendenti Questo non è un quaderno di Ser Giovanni Benghi Bonfiglioli de’ Cantapecchi
Questo è un Quaderno di stretta brevità di Ernesto Ferrero, appoggiato alla pratica della traduzione.

Informazioni aggiuntive

Anno

Autore

Città

EAN

Editore