Close

CANNETO SABINO. 10 DICEMBRE 1920. Storia e memoria di un eccidio

14,00

  • Anno: 2022
  • Autore: Formichetti Anna Maria
  • Città: Foligno
  • EAN: 9791280732071
  • Editore: Il Formichiere

Descrizione

Formato cm 16,8×21,0, brossura, XVIII+104 pp., ill.

L’Eccidio di Canneto Sabino troppo a lungo è passato inosservato agli storici e rimosso dalla memoria popolare. Solo nel 2004 è stata posta, sulla piazza del paese, una lapide a ricordo delle vittime e nel 2007 un cippo sul luogo della strage.
Partendo da una descrizione del territorio e del clima storico dell’epoca, il “Biennio rosso”, il libro ricostruisce, grazie a un’ampia documentazione e fonti orali dirette, la tragica vicenda accaduta il 10 dicembre 1920 in un piccolo borgo agricolo della Sabina, Canneto (Fara Sabina). Qui, durante uno sciopero di braccianti, i reali carabinieri, probabilmente sobillati dai proprietari terrieri, sparano sulla folla. I militi responsabili saranno sottoposti a un breve e alquanto intrigante iter giudiziario.
Emozionanti le narrazioni, integralmente riportate, dei testimoni oculari dell’evento, le ultime e uniche voci che la memoria storica ci ha consegnato.
Una ricca rassegna di foto d’epoca completa il testo mostrando immagini di vita quotidiana, di quei padroni e di quei contadini, in quell’angolo di Sabina nei primi decenni del Novecento.

 

Recensione “micropolis”, marzo 2022