Close

Angelo Clareno. Storia di un francescano del Duecento

10,00

101 – spiritualità

  • Anno: 2018
  • Autore: De Luca Flaminia
  • Città: Foligno
  • Editore: 101edizioni
  • pp.: 109, ill.; brossura
  • EAN: 9788894345568

Descrizione

Ci sono storie di uomini che per secoli nessuno racconta; restano nascoste nelle pieghe polverose degli annali poi, all’improvviso per qualche misteriosa coincidenza … un segno, un libro, un sogno oppure un luogo accendono una scintilla e inaspettatamente riemergono dall’oblio. La straordinaria vita, avvincente e intensa, di Angelo Clareno, spirituale francescano venuto ad Assisi dalla Marca Anconetana vissuto fra il 1254 (?) e il 1337, è ricostruita dall’autrice seguendo percorsi insoliti spesso occasionali. Oltre a tante letture, certamente le fonti sono state anche i boschi misteriosi e segreti dei Monti Sibillini, la poesia delle colline di ulivi ai piedi del Subasio, i crocicchi delle strade di campagne segnate da querce secolari che forse hanno fatto ombra ai fraticelli lungo il loro cammino e la magia dell’alba che da oltre sette secoli indora, con i primi raggi di luce del giorno nascente, la cappella del Monastero di Rapecchiano, oggi San Lorenzo Vecchio.
Vita eroica quella di Clareno, incredibilmente densa di avventure e traversie patite con tanti compagni rimasti rigorosamente fedeli al dettato autentico del santo Francesco come Jacopone da Todi o Ubertino da Casale. Vite di santi, non solo come categoria di una religione, ma dove per santità si intende il modo migliore – quasi la perfezione – di essere uomini nel proprio tempo.

Flaminia De Luca vive da anni a San Lorenzo Vecchio, luogo di Angelo Clareno, e respirando lo spirito che ancora vi abita ne ha voluto raccontare la forza della fede, la dura scelta di vita e la granitica coerenza alla povertà assoluta sine glossa sic et sempliciter.