La tua ispirazione quotidiana

Visita la nostra pagina Facebook per conoscere gli autori e le novità

La collana è raccolta da Diego Quaglioni

Visualizzazione di 15 risultati

  • Hegel e il pensiero nazionale dello Stato di potenza in Germania. Un contributo alla storia dello spirito pubblico

    Un secolo dopo la sua pubblicazione in Germania è edito in traduzione italiana il primo libro del giurista tedesco Hermann Heller. Nel 1921 Heller dava alle stampe la sua monografia su Hegel e il pensiero nazionale dello Stato come potenza. L’opera contiene le prime riflessioni di uno tra i più lucidi interpreti dell’epoca di Weimar […]

    25,00 Aggiungi al carrello
  • Diritto, teologia e politica nella prima età moderna. Johannes Althusius (1563-1638) (PDF)

    Questo volume è il punto di arrivo di una lunga attività di studio dedicata al giurista tedesco Johannes Althusius (1563-1638), noto come uno dei primi teorici ad aver affermato il principio della sovranità popolare e aver concepito l’idea di una sorta di ‘protofederalismo’. Il primo capitolo affronta il nodo centrale della teoria althusiana dello Stato, ovvero la peculiare idea di sovranità di questo giurista e teorico politico tedesco, attraverso l’analisi del modo in cui Althusius stesso ricostruisce l’origine e la natura del diritto regale. Il secondo capitolo è dedicato al problema cruciale delle leggi nella Respublica Christiana riformata. Il terzo ricostruisce le idee di giustizia e di censura in Althusius, due momenti centrali della teoria althusiana dello Stato strettamente correlati fra loro. Il quarto capitolo approfondisce un altro aspetto importante nella costruzione teorica althusiana, quello della guerra. Il quinto e ultimo capitolo, dedicato al problema della coscienza nel diritto pubblico dell’età della Riforma, ripercorre l’evoluzione dell’idea di coscienza da Calvino fino ad Althusius, per concentrarsi sui temi della libertà di coscienza e della libertà religiosa. Prendendo le mosse dal pensiero di Althusius, l’analisi si apre, su questi temi, ad un confronto con altre voci fortemente esemplificative del grande dibattito dottrinale, autenticamente interconfessionale, che si sviluppa in Europa fra Cinque e Seicento, da quella del grande giurista e teorico politico francese Jean Bodin a quella di uno dei maggiori giuristi della Germania protestante negli anni venti e trenta del Seicento, Christoph Besold

    6,00 Aggiungi al carrello
  • Questio disputata Bononie (1307-1328) (PDF)

    120 p., f.to cm 14,8×21, brossura con alette, prefazione di Diego Quaglioni. La lettura delle fonti giuridiche medioevali costituisce un’attrattiva non soltanto per lo studente o per lo studioso di diritto, ma anche per il lettore colto che sia spinto alla curiosità per un’età della storia ricca di fascino quale è il Medioevo. La centralità […]

    6,00 Aggiungi al carrello
  • Trattati politici. Sulla tirannide. Sulle costituzioni politiche. Sui partiti (PDF)

    Formato cm 21 x 15, 252 p., brossura con bandelle, a cura di Dario Razzi, prefazione di Diego Quaglioni, traduzione di Attilio Turrioni Carissimo lettore… mi sforzerò dunque, per quanto starà in me, di rendermi sempre utile; e pur potendo trascorrere un’esistenza tranquilla e pacifica, ne scelgo una piena di preoccupazioni e di fatiche. Giacché […]

    9,90 Aggiungi al carrello
  • Trattato sulla tirannide (PDF)

      133 p., f.to cm 21×15, brossura con bandelle. A cura di Dario Razzi, prefazione di Diego Quaglioni, traduzione di Attilio Turrioni.   Perché acquistare e leggere questo libro, un trattato politico-giuridico vecchio di settecento anni?  Una prima risposta è che il tempo trascorso dalla metà del Trecento, se confrontato con la durata della vita su […]

    6,00 Aggiungi al carrello
  • Libertà religiosa e nazionalità in Francesco Ruffini con l’edizione di Sionismo e Società delle Nazioni (1919)

    146 p., f.to cm 15×21, brossura con alette. A un secolo esatto dalla sua pubblicazione vede nuovamente la luce Sionismo e Società delle Nazioni di Francesco Ruffini (1863- 1934), vivo documento di un momento cruciale della vita politica internazionale, all’indomani della Grande Guerra e mentre le potenze vincitrici ridefinivano il nuovo ordine mondiale nella Conferenza […]

    20,00 Aggiungi al carrello
  • Deliberazione nella causa dei poveri (1545)

    242 p., brossura con alette, a cura e con introduzione di Valentina Benacchio, prefazione di Diego Quaglioni. La Deliberazione nella causa dei poveri del domenicano Domingo de Soto (1495-1560), uno dei grandi maestri della cosiddetta seconda scolastica, è un breve trattato in dodici capitoli, che a distanza di quasi mezzo millennio colpisce ancora il lettore […]

    20,00 Aggiungi al carrello
  • Trattati politici. Sulla tirannide. Sulle costituzioni politiche. Sui partiti

    Formato cm 21 x 15, 252 p., brossura con bandelle, a cura di Dario Razzi, prefazione di Diego Quaglioni, traduzione di Attilio Turrioni Carissimo lettore… mi sforzerò dunque, per quanto starà in me, di rendermi sempre utile; e pur potendo trascorrere un’esistenza tranquilla e pacifica, ne scelgo una piena di preoccupazioni e di fatiche. Giacché […]

    25,00 Aggiungi al carrello
  • Scienza giuridica quattrocentesca. Itinerari di ricerca

    Formato cm 21 x 15, 129 p., brossura con alette, prefazione di Diego Quaglioni Il secolo XV, nella storia giuridica, occupa una posizione del tutto particolare. Fu il secolo che seguì la fioritura della grande scienza giuridica trecentesca e, al tempo stesso, il secolo dell’Umanesimo, della critica serrata condotta dai letterati umanisti alla scienza giuridica, […]

    18,00 Aggiungi al carrello
  • L’idealismo giuridico di Vittorio Frosini

    Formato cm 21 x 15, 142 p., brossura con alette. Prefazione di Tommaso Edoardo Frosini Sovvertendo gli schemi delle dottrine positiviste ed analitiche, Vittorio Frosini (1922-2001) affermava che il diritto è un’attività poetica. Egli scriveva che il futuro della civiltà non può essere disgiunto dalla «naturalità dell’esperienza giuridica» e da «un’immagine originaria e autentica dell’uomo». […]

    20,00 Aggiungi al carrello
  • Questio disputata Bononie (1307-1328)

    120 p., f.to cm 14,8×21, brossura con alette, prefazione di Diego Quaglioni. La lettura delle fonti giuridiche medioevali costituisce un’attrattiva non soltanto per lo studente o per lo studioso di diritto, ma anche per il lettore colto che sia spinto alla curiosità per un’età della storia ricca di fascino quale è il Medioevo. La centralità […]

    18,00 Aggiungi al carrello
  • Interpretazioni di Montesquieu

    Quarto volume della collana Piccola Biblioteca del Pensiero Giuridico, prefazione di Diego Quaglioni, 177 pp., brossura con alette. Era dalla complessiva revisione del giudizio su Montesquieu giurista, proposta da Giovanni Tarello in un lungo saggio del 1971 (Per una interpretazione sistematica di Montesquieu) poi rifuso nel suo fortunato e controverso volume su Assolutismo politico e […]

    18,00 Aggiungi al carrello
  • Trattato sulle costituzioni politiche. Trattato sui partiti.

    A cura di Dario Razzi, prefazione di Diego Quaglioni, traduzione dal latino di Attilio Turrioni, 131 p., f.to cm 21×15, brossura con alette. I trattati di Bartolo sulle costituzioni politiche e sui partiti (Tractatus de regimine civitatis, Tractatus de Guelphis et Gebellinis) sono due brevi ma densissime opere di dottrina, che insieme al trattato sulla […]

    15,00 Aggiungi al carrello
  • Trattato sulla tirannide

    133 p., f.to cm 21×15, brossura con bandelle. Terza edizione 02.2021.  A cura di Dario Razzi, prefazione di Diego Quaglioni, traduzione di Attilio Turrioni.   Perché acquistare e leggere questo libro, un trattato politico-giuridico vecchio di settecento anni?  Una prima risposta è che il tempo trascorso dalla metà del Trecento, se confrontato con la durata della […]

    15,00 Aggiungi al carrello
  • Diritto, teologia e politica nella prima età moderna. Johannes Althusius (1563-1638)

    Breve descrizione del libro.

    18,00 Aggiungi al carrello